AGRICOLTURA – LA FRUTTA

Sai come si coltivano le piante da frutto? Conosci tutto il percorso che un frutto deve fare da quando è sull’albero a quando arriva sulla tua tavola?  Ci vuole tanto tempo e tanto lavoro da quando nasce la pianta a quando la frutta arriva nelle nostre case! Sei pronto a scoprire quanta strada deve fare un frutto? Seguici, impara e aumenta il tuo punteggio per costruire la tua armatura!

Presta attenzione

PASS BATTAGLIA

Sai quali solo le professioni dell’agricoltura?

Chiara

Vivaista

è colui che produce le piante. Piantare il semino di un frutto nella terra non basta a far crescere una pianta che darà quel frutto, perché dobbiamo essere sicuri che la pianta che crescerà sia forte e sana. Per farlo il vivaista prende le radici e il fusto di una pianta chiamata “portinnesto” e lo unisce con la varietà di frutto che interessa produrre. Ogni pianta e ogni terreno hanno un portinnesto con cui crescono meglio, ed è compito del vivaista scegliere quello migliore per ottenere una pianta sana. Questa pianta poi deve ottenere una certificazione che serve per essere sicuri che la pianta dia buoni frutti e che siano sani! L’Emilia Romagna è tra le regioni più evolute, così possiamo mangiare frutta più buona e sana per diventare forti e mangiare bene.

Agricoltore

coltiva, cura e raccoglie la frutta. Per farlo ha un terreno, che può essere grande grande o piccolo piccolo. Quando l’agricoltore ha un terreno grande non può fare tutto da solo, quindi ci sono aiutanti che si prendono cura della frutta insieme a lui, con trattori e tante altre macchine. Per avere della frutta buona non basta raccoglierla quando è matura, ci vuole molta cura. Per esempio bisogna controllare che la frutta cresca con il giusto spazio, così non è troppo piccola. Proprio come noi, ha bisogno di nutrirsi bene per crescere forte e sana, quindi l’agricoltore deve nutrirla nel giusto modo.

Tecnico di campagna

gli agricoltori, quando hanno bisogno, chiedono aiuto al tecnico di campagna che dà consigli ed aiuti su come prendersi cura del frutteto e su quali trattamenti fare per rendere le piante più sane.

Operatori nel magazzino di lavorazione

spesso la frutta viene venduta e arriva su tavole molto lontane da dove è stata coltivata. Per questo, dopo essere stata raccolta, viene mandata nei magazzini per essere conservata. Nei magazzini di raccolta gli operatori controllano che la frutta che arriva sia buona e sana e poi la selezionano la mettono nelle cassette che troviamo nei supermercati.

Commerciante

Il commerciante è colui che vende la frutta alle persone che la consumano direttamente. Se invece la frutta è venduta ad altre aziende (es. supermercati) allora entrano in gioco i commerciali. Le aziende molto grandi hanno uffici con tanti commerciali che si occupano di dove e come deve essere venduta la frutta. I commerciali si occupano di diverse zone geografiche, per questo parlano molte lingue. Il commerciale deve parlare sempre con gli operatori nel magazzino di lavorazione per sapere quanta frutta c’è e cosa deve vendere.

Dopo aver visto chi lavora in agricoltura ora capiamo perché l’agricoltura di oggi è così cambiata rispetto al passato!

Chiara

Ambiente

oggi di ambiente se ne parla moltissimo perché la situazione non è semplice e ognuno di noi deve imparare ad amare e avere cura dell’ambiente in cui vive. Anche in agricoltura l’attenzione all’ambiente è diventata fondamentale: ad esempio una volta si usavano molti pesticidi che curavano le piante, ma non rispettavano molto l’ambiente. Oggi non è più possibile perché ci sono leggi date dall’Unione Europea che proteggono l’ambiente e dicono agli agricoltori quanto e quando possono usare i pesticidi.

Salute

bisogna proteggere la salute delle persone che lavorano in agricoltura e di quelle che mangiano i prodotti che vengono coltivati. Oggi tutti i lavori devono essere fatti in sicurezza e con strumenti controllati. E il raccolto deve essere buono non solo da mangiare ma anche per la salute.

Tecnologia

oggi si usa tanta tecnologia che una volta non si conosceva. Per esempio il GPS oggi viene usato anche sui trattori. Oppure pensate alle grandi celle ad atmosfera controllata dove viene conservata la frutta che non si riesce a vendere subito, così resta fresca per tanti mesi. Oppure ancora esistono macchine che si chiamano calibratrici che sono capaci di dividere la frutta in base a grandezza, colore e qualità. Tutte queste moderne tecnologie danno un aiuto fondamentale alla produzione e permettono di abbassare i costi di lavorazione.

Coltivazione

Oggi si parla molto di innovazione varietale per poter ottenere piante e frutti sempre più resistenti, più sani e più buoni.

Vendita

l’agricoltore deve essere sempre molto attento e cogliere la frutta al momento giusto. Così sarà matura al punto giusto e più bella possibile quando verrà comprata.

Testa le tue competenze prima della sfida finale!

Come fa la frutta a rimanere fresca per tanti mesi?
attraverso un processo chiamato atmosfera controllata
basta tenerla in una cassetta al fresco
bisogna coglierla acerba

Corretta!

Sbagliata!

Chi si occupa di coltivare le piante?
il vivaista attraverso il portinnesto
l'agricoltore coltiva cura e raccoglie le piante
il tecnico di campagna coltiva e cura le piante

Corretta!

Sbagliata!

Condividi il quiz per vedere i tuoi risultati !

Iscriviti per vedere il tuo risultato

Agricoltura

Ho indovinato %%score%% su %%total%%

%%description%%

%%description%%

Caricamento...

SALVIAMO IL MONDO

Esplora la mappa

IL FRUTTETO

La pianta nasce nel vivaio, dove il vivaista si assicura che non abbia malattie, cresca vigorosa e viva per tanto tempo. Quando la pianta viene messa nel terreno dell’agricoltore, quindi viene messa a dimora, ci vogliono alcuni anni prima che escano i primi frutti, ed è importante nutrirla bene. Un frutteto è composto da molte, talvolta moltissime piante, ed ognuna ha il proprio spazio vitale per poter crescere rigogliosa e dare dei frutti buonissimi.

LE ORIGINI

L’agricoltura di oggi non è la stessa di cui si parlava 50 anni fa. Le tecnologie, oggi, sono molto all’avanguardia: droni, GPS, meccanizzazione sono processi che ormai fanno parte del modo di lavorare giornaliero degli agricoltori che, quindi, devono essere molto preparati anche dal punto di vista delle nuove tecnologie che possono impiegare nel proprio lavoro. Una volta gli strumenti per coltivare erano molto differenti da quelli di oggi: aratri trainati dagli animali, le prime trattrici, i razzi antigrandine utilizzati per distruggere le nubi temporalesche sono solo alcuni esempi utilizzati.

LA VESTIZIONE DELLA FRUTTA

Quando la frutta è pronta e matura viene raccolta dall’agricoltore e ci sono due modi principali per venderla: a chilometro zero o tramite distribuzione. La vendita a chilometro zero vuol dire che l’agricoltore vende direttamente i suoi prodotti ai consumatori. La vendita tramite distribuzione è quando la frutta arriva nelle nostre case da altri venditori. Prima di essere venduta in questo modo la frutta viene messa nei magazzini di lavorazione dove gli operatori la controllano e la classificano per provenienza, periodo e qualità, decidendo quando la frutta dovrà essere lavorata e venduta.